Vai direttamente al MENU DI NAVIGAZIONE
Vai direttamente al CONTENUTO
RICERCA
Stemma della CittÓ di Desenzano del Garda CittÓ di Desenzano del Garda

Unione civile tra persone dello stesso sesso

UNIONE CIVILE

La legge 20 maggio 2016, n. 76, istituisce l'unione civile tra due persone maggiorenni dello stesso sesso, che la costituiscono mediante dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile alla presenza di due testimoni. Le parti acquistano gli stessi diritti e assumono gli stessi doveri.

Informazioni
Al fine di costituire un'unione civile, due persone maggiorenni dello stesso sesso fanno congiuntamente richiesta all'ufficiale dello stato civile del Comune di loro scelta.
Pertanto Ŕ possibile rivolgersi al Comune di Desenzano del Garda per la costituzione dell'unione civile sia nel caso di cittadini residenti, che nel caso di cittadini non residenti.
╚ necessario rivolgersi allo sportello servizi al cittadino, premendo il tasto D - Stato Civile.
Requisiti richiesti:

  • maggiore etÓ
  • stesso sesso
  • stato libero, ovvero celibe/nubile, divorziato/divorziata, vedovo/vedova
  • assenza di interdizione per infermitÓ di mente
  • assenza di impedimenti di parentela, affinitÓ, adozione e affiliazione
  • assenza di condanna definitiva per omicidio consumato, o tentato, nei confronti di chi sia coniugato o unito con l'altra parte.

Documenti da presentare

  • documento di identitÓ delle parti, del testimone di ciascuna delle parti (in fotocopia) e dell'interprete, che deve essere presente qualora la parte interessata non conosca la lingua italiana;
  • in caso di cittadini non italiani, il Nulla Osta rilasciato dal Consolato o dall'Ambasciata del proprio Paese
  • dichiarazione in merito alla scelta del regime patrimoniale e all'eventuale modifica del cognome.

Richiesta e costituzione dell'unione civile
L'ufficiale di stato civile redige processo verbale della richiesta e invita a comparire in una data, indicata dalle parti, successiva al termine di 15 giorni.
La dichiarazione di costituzione dell'unione civile pu˛ essere effettuata nelle sale individuate quale casa comunale per i matrimoni civili, con le stesse tariffe e pertanto la data verrÓ indicata compatibilmente con la disponibilitÓ della sala prescelta per la dichiarazione. E' sempre possibile celebrare il matrimonio/unione civile, senza spese, negli uffici comunali.
Le parti rendono personalmente e congiuntamente, alla presenza di due testimoni, la dichiarazione di voler costituire un'unione civile e confermano l'assenza delle cause impeditive.
Le parti possono dichiarare di scegliere il regime patrimoniale della separazione dei beni e possono indicare il cognome comune che hanno stabilito di assumere per l'intera durata dell'unione. La parte pu˛ dichiarare di voler anteporre o posporre il proprio cognome, se diverso, a quello comune.
Dall'unione civile deriva l'obbligo all'assistenza morale e materiale e alla coabitazione.
La mancata comparizione, senza giustificato motivo, equivale a rinuncia.

Normativa di riferimento

Informazioni e contatti
Servizi Demografici
Via Carducci, 4
25015 Desenzano del Garda (Bs)
tel. 030 9994140
e-mail: demografici@comune.desenzano.brescia.it


Agg. 12/10/2016

 
Sito istituzionale della città di Desenzano del Garda
Via Carducci, 4 - 25015 Desenzano del Garda (BS) - Tel. 0309994211 - Fax 0309143700
C.F. 00575230172 - P.I. 00571140987
Contatti (telefono, e-mail) - PEC (posta elettronica certificata) - Servizi comunali certificati ISO 9001:2008