Vai direttamente al MENU DI NAVIGAZIONE
Vai direttamente al CONTENUTO
RICERCA
Stemma della Città di Desenzano del Garda Città di Desenzano del Garda

Acquedotto di Desenzano

ACQUEDOTTO DI DESENZANO

La qualità dell'acqua erogata dall'acquedotto di Desenzano è controllata, sotto il profilo chimico e batteriologico, dal servizio di Igiene della ASL, che rilascia il parere di conformità ai requisiti previsti dal D.P.R n. 236/1988.

I campioni sono prelevati a cadenza periodica (ogni 6 mesi per le analisi chimiche, ogni mese per quelle batteriologiche) presso le fontanelle pubbliche di vari punti della città e delle frazioni, in modo da coprire praticamente tutte le diramazioni dell'acquedotto.

I valori misurati sono sempre largamente inferiori ai limiti previsti, e nella quasi totalità rispondono ai criteri raccomandati come obiettivo di qualità dalla normativa vigente.

La gestione del ciclo integrato dell'acqua, che comprende il servizio di acquedotto, fognatura e depurazione è affidata a:

Garda Uno SpA
Padenghe sul Garda (Bs), via Italo Barbieri n. 20
Telefono: 030 999 5401
Call center: 800 601328 (numero verde)
Call center emergenze: 800 299722 (numero verde presidiato da operatore)  
Fax: 030 9995420  
E-mail: gardauno@gardauno.it 
Pec: protocollo@pec.gardauno.it
Sito internet: https://www.gardauno.it/it/servizi/ciclo-idrico


I RISULTATI DELLE ANALISI


NOTE TECNICHE

Il Comune attinge per i propri fabbisogni idro-potabili da quattro pozzi e da due prese da corpi idrici superficiali (lago); il sistema è costituito dalle sette strutture acquedottistiche indipendenti:

  1. DESENZANO
    al servizio dell'area rivierasca centro-settentrionale di Desenzano, approvvigionata dalla presa a lago "Cabina Nuova" e facente capo ai serbatoi siti in Loc. Monte Croce e Cà Bianca
  2. DESENZANO - CASTELLO
    al servizio dell'area rivierasca orientale di Desenzano e di parte di Rivoltella, approvvigionata dalla presa a lago "Cabina Vecchia" e facente capo al serbatoio pensile sito in località Castello
  3. DESENZANO – ZONA INDUSTRIALE VIA MANTOVA
    al servizio delle aree interne in località Vicina e Via Mantova, approvvigionata per il 70% dall'impianto sito in loc. Monte Croce e per il 30% dal pozzo in località Bagatta con riferimento complessivo al serbatoio interrato in loc. Monte Lungo
  4. VACCAROLO
    al servizio dell'abitato di Vaccarolo, approvvigionata dal pozzo in loc. Vaccarolo e facente capo al serbatoio interrato in località Casella di Sopra
  5. SAN MARTINO
    al servizio dell'abitato di San Martino della Battaglia, approvvigionata dal pozzo in loc. San Martino e facente capo all'impianto di trattamento e al serbatoio seminterrato sito in località Ortaglia
  6. SAN PIETRO
    al servizio dell'abitato di San Pietro, approvvigionata dal pozzo Vaccarolo Nuovo e facente capo al serbatoio pensile in loc. San Pietro
  7. RIVOLTELLA
    Al servizio dell'abitato di Rivoltella approvvigionata dal pozzo (con annesso impianto di trattamento) sito in località Tassinara e facente capo al serbatoio pensile in località San Zeno.

N.B. l'utilizzo degli addolcitori domestici è disciplinato dal D.M. n. 443 /1990 "Regolamento recante disposizioni tecniche concernenti apparecchiature per il trattamento domestico di acque potabili" e prevede, tra l'altro, l'obbligo di installazione da parte di personale qualificato con collaudo e certificazione e la notifica dell'installazione dell'impianto.


Agg. 13/03/2017

 
Sito istituzionale della città di Desenzano del Garda
Via Carducci, 4 - 25015 Desenzano del Garda (BS) - Tel. 0309994211 - Fax 0309143700
C.F. 00575230172 - P.I. 00571140987
Contatti (telefono, e-mail) - PEC (posta elettronica certificata) - Servizi comunali certificati ISO 9001:2008