Vai direttamente al MENU DI NAVIGAZIONE
Vai direttamente al CONTENUTO
RICERCA
Stemma della Città di Desenzano del Garda Città di Desenzano del Garda

Contributi alle scuole paritarie

CONTRIBUTI ECONOMICI ALLE SCUOLE DELL'INFANZIA PARITARIE NON STATALI


La Legge 10 marzo 2000, n. 62, recante "Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all'istruzione", nonché le Leggi Regione Lombardia 20 marzo 1980, n. 31 "Diritto allo studio. Norme di attuazione"e 6 agosto 2007 e n. 19 "Norme sul sistema educativo di istruzione e formazione della Regione Lombardia", stabiliscono per i Comuni - tra l'altro - l'obbligo di intervenire economicamente per garantire a tutti gli alunni e le alunne delle scuole dell'infanzia pubbliche e private la possibilità di fruire dei servizi previsti dalle leggi stesse.

La normativa prevede dunque il sostegno agli Enti gestori, per garantire la libertà di scelta educativa alle famiglie. A tal fine sono, di norma, stipulate apposite convenzioni.

Sono operanti nel territorio cittadino ed interessate alla Convenzione le Scuole dell'infanzia paritarie:
"Angela Merici", con sede in via Pasubio 10
"San Giovanni", con sede in via Garibaldi 5.
Il servizio espletato da tali Istituti riveste un carattere sociale, in quanto le scuole dell'infanzia statali operanti sul territorio comunale non sono sufficienti al fabbisogno.

Il Comune di Desenzano del Garda, da ultimo con deliberazione di Giunta comunale n. 227 del 27 agosto 2015, ha quindi approvato lo schema di convenzione per il triennio 2015/2018, a sostegno delle attività complessive della scuola e, in particolare, per contenere i costi di frequenza a carico delle famiglie, mediante un sistema maggiormente perequativo che tiene conto delle capacità economiche delle famiglie, al fine di rendere veramente libera la possibilità di scelta per l'introduzione dei bambini nel sistema educativo/scolastico ritenuto più consono.

Questi i criteri stabiliti:

  • erogazione di un contributo da calcolare quale quota pro-capite in relazione alla fascia ISEE di appartenenza del nucleo familiare, per ciascun alunno residente, iscritto e frequentante le sezioni di scuola dell'infanzia o le sezioni primavera paritarie;
  • 3 fasce ISEE per la determinazione della quota riconosciuta alla scuola per l'abbattimento delle rette di iscrizione/frequenza degli alunni residenti:
Fascia
Valori ISEE
Contributo pro capite
Quota massima a carico degli utenti, mensa compresa
1^
da € 0,00 a € 15.000,00
€ 800,00
fino al 95% della retta
2^
da € 15.000,01 a € 21.000,00
€ 700,00
fino al 98% della retta
3^
oltre € 21.000,01
€ 600,00
fino al 100% della retta

Annualmente, con il Piano di intervento per l'attuazione del diritto allo studio, viene fissato il budget complessivo disponibile (confermato in € 144.000,00 per l'anno scolastico 2016/2017)

Allegati:
Deliberazione G.C. n. 227 del 27 agosto 2015

Schema di convenzione


 
Sito istituzionale della città di Desenzano del Garda
Via Carducci, 4 - 25015 Desenzano del Garda (BS) - Tel. 0309994211 - Fax 0309143700
C.F. 00575230172 - P.I. 00571140987
Contatti (telefono, e-mail) - PEC (posta elettronica certificata) - Servizi comunali certificati ISO 9001:2008